giovedì 24 marzo 2016

Acqua non potabile in cinque frazioni del comune in Valle Argentina

Il sindaco di Molini di Triora, in provincia di Imperia, Marcello Moraldo ha firmato un’ordinanza di non potabilità dell’acqua per le frazioni Glori, Grattino, Aigovo, Andagna e Ferriera. 
La disposizione è stata presa dopo l’esito analitico sfavorevole dei campioni di acqua potabile degli acquedotti comunali delle frazioni. Dal Comune ricordano di usufruire dell’acqua potabile dei relativi acquedotti comunali esclusivamente previa bollitura.
E' questa l'unica prova indiretta che la non potabilità sia da ricondursi a batteri, viceversa la bollitura dell'acqua produrrebbe solo un aggravamento della situazione. Sul sito del comune l'ordinanza ci è parsa introvabile

(Fonte, Sanremo News)
Per sapere sempre tutto su acqua potabile e qualità dell'aria, vieni a trovarci su "Io, Uomo".

sabato 19 marzo 2016

Legionella all'ospedale Baggiovara, Modena

Positive alla legionella le acque all'interno della struttura ospedaliera. Fortunatamente non abbiamo notizie di persone colpite dal virus.
Ci sentiamo di permetterci una piccola polemica avendo appreso che in provincia di Modena sono stati spesi, secondo le dichiarazioni di un consigliere di minoranza, "4,5 milioni di euro nel periodo 2005-2014" per combattere la legionella. Non solo, ma gli esperti ancora non concordano sulle cause scatenanti: Ausl e Dipartimento di ingegneria dei materiali dell’Università di Modena, forniscono motivazioni diverse, in antitesi tra loro.
In mezzo, i cittadini giustamente preoccupati.

(Fonte, Il Nuovo Giornale di Modena)
Per sapere sempre tutto su acqua potabile e qualità dell'aria, vieni a trovarci su "Io, Uomo".

Acqua non potabile: nel comune di Lei, (NU), emergenza da un mese

Per gli abitanti del comune di Lei, in provincia di Nuoro, avere l'acqua potabile pare sia impossibile. Dopo l'emergenza di novembre 2015, a causa di nitriti e manganese, dal 22 febbraio l'acqua è considerata non potabile a causa di alte concentrazioni di alluminio, manganese, ferro e colore non conforme. Di fatto, da quasi un mese alle case del comune arriva acqua inutilizzabile.
Monta la protesta dei residenti che, costretti a pagare le bollette al gestore Abbanoa, non hanno soddisfatto il loro diritto ad avere acqua potabile in casa.

(Fonte, Unione Sarda, Comune di Lei)
Per sapere sempre tutto su acqua potabile e qualità dell'aria, vieni a trovarci su "Io, Uomo".

Acqua non potabile: revocata ordinanza a Mercogliano (AV) per batteri coliformi

E' durata tre giorni l'ordinanza del sindaco che ha dichiarato non potabile l'acqua nel comune di Mercogliano, in provincia di Avellino, vietandone l'utilizzo. L'ordinanza, oggetto di polemiche, è stata ritirata oggi, 19 marzo, ma dal sito del comune si evince che l'acqua può essere utilizzata solo previo bollitura.
Tra le ragioni delle polemiche, il fatto che solo dalla nota apparsa oggi sul sito del comune contenente la revoca si apprende che la ragione era la presenza di batteri coliformi: le ultime analisi, recita il comunicato, "hanno evidenziato una diminuizione del parametro microbiologico Batteri Coliformi a 37°C", ma permane l'obbligo di bollitura.

(Fonte, Comune Mercogliano)
Per sapere sempre tutto su acqua potabile e qualità dell'aria, vieni a trovarci su "Io, Uomo".

Siccità: Borno (BS) senz'acqua

Il paese di Borno, in Alta Val Camonica, 2630 abitanti, è rimasto senz'acqua per una settimana a causa della siccità che ha colpito la sorgente di Lavareno, principale fonte di approvvigionamento idrico.
A questo si aggiunge la fatiscenza della rete idrica alla quale l'amministrazione non può mettere mano per mancanza di fondi. Nei giorni di siccità hanno provveduto i vigili del fuoco a rifornire le vasche di accumulo dell'acquedotto, ma l'acqua immessa, probabilmente non accuratamente controllata, ha obbligato i residenti a bollirla per poterla utilizzare.
Il problema pare rientrato e il sindaco ha ritirato l'ordinanza con cui ne vietata l'utilizzo a scopi alimentari.

(Fonte, Giornale di Brescia)
Per sapere sempre tutto su acqua potabile e qualità dell'aria, vieni a trovarci su "Io, Uomo".